SPORT

L'attaccante, che vuole tornare in Italia, era giÓ stato inseguito dai blucerchiati in passato

La Sampdoria punta Cutrone: trattativa avviatissima con il Wolverhampton

lunedý 18 novembre 2019
La Sampdoria punta Cutrone: trattativa avviatissima con il Wolverhampton

GENOVA -  In attesa del rientro dei nazionali Bereszynski, Colley, Ekdal, Jankto, Murillo e Thorsby - Claudio Ranieri ha dato appuntamento ai blucerchiati nel pomeriggio di martedì, dopo altri due giorni di riposo che si sono sommati ai quasi quattro accordati dopo il pareggio con l’Atalanta: in totale sei giorni di stop. L’allenatore blucerchiato, in occasione della sosta di campionato, ha scelto la via della distensione mentale della sua squadra.

Diversa la strategia scelta da Luca Gotti, riconfermato a sorpresa sulla panchina dell’Udinese, prossimo avversario della Samp domenica alle 18 al “Ferraris”: i friulani hanno anche disputato un’amichevole contro i lettoni dello Spartaks Jurmala, vincendo per 2-1 con le reti del Primavera Ballarini e di Nuytinck. L’Udinese a Marassi sarà priva di Becao e soprattutto dell’ex Okaka, che sarà sostituito al centro del reparto offensivo da Lukasz Teodorczyk.

E sempre in tema di attaccanti, prende corpo la pista di mercato che conduce a Patrick Cutrone per la Sampdoria: l’attaccante dell’Under 21, ex Milan, passato la scorsa estate al Wolverhampton a titolo definito per 18 milioni, vuole tornare in Italia a gennaio, pur avendo collezionato in Inghilterra nove presenze e un gol. Cutrone era già stato inseguito in passato dalla Sampdoria, che ora pensa di acquisirlo in prestito con obbligo di riscatto. Cutrone ha dato il suo assenso all’operazione attraverso il suo agente, Donato Orgnoni.

La trattativa è avviatissima e la Sampdoria conta di mettere l’attaccante a disposizione di Ranieri sin dai primi giorni di gennaio. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place