CRONACA

Bucci aveva indicato il 24 gennaio la data in cui si sarebbero visti "venir gių pezzi"

La neve e il vento forte non rallenteranno la demolizione di ponte Morandi

lunedė 21 gennaio 2019
La neve e il vento forte non rallenteranno la demolizione di ponte Morandi

GENOVA - La Struttura commissariale per la demolizione e ricostruzione di ponte Morandi ha precisato che i lavori per la rimozione di parte del troncone ovest del viadotto andranno avanti indipendentemente dalle condizioni meteo.

Solo qualora venisse accertato che la sicurezza dei lavoratori venisse meno per le avversità meteorologiche l'intervento verrebbe interrotto. La riunione prevista per domani mattina è considerata di routine e non legata espressamente alle condizioni meteo. 

Il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione Marco Bucci ha più volte indicato e ribadito il 24 gennaio come giorno in cui si sarebbero visti "venire giù dei pezzi di ponte".

Oggi è proseguita la rimozione dell'asfalto, per alleggerire la struttura del moncone ovest del viadotto, quello che sarà smontato per primo. Nelle prossime ore sarà asportato il materiale metallico presente sull'impalcato. Le operazioni sono iniziate il 17 gennaio.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place