CRONACA

Non chi si ferma per il weekend, ma sì per coloro che hanno una seconda casa o passeranno lungo tempo nella regione

La Liguria vaccinerà i suoi turisti e residenti 'temporanei'

di r.p.

venerdì 14 maggio 2021
La Liguria vaccinerà i suoi turisti e residenti 'temporanei'

GENOVA - La Liguria vaccinerà anche i suoi turisti e residenti "temporanei". Ad annunciarlo è il presidente della Regione e assessore alla Sanità Giovanni Toti nel punto stampa sulla pandemia. "Bisogna intendersi: chi fa il fine settimana e pensa di fermarsi il lunedì per vaccinarsi non verrà vaccinato", ha chiarito Toti. Chi trascorre l'estate o un lungo periodo in Liguria può fare "una cosa già prevista nell'ordinamento sanitario": iscriversi all'Asl "come residente temporaneo", ha spiegato, e registrare la propria tessera sanitaria per aver accesso agli stessi sistemi di prenotazione dei residenti.Vorrei ribadire la posizione della sanità regionale che è l'unica possibile", ha spiegato Toti.

"Chi ha una seconda casa in affitto o di proprietà o passa un lungo periodo di tempo, chi fa il competo ciclo vaccinale sul nostro territorio" sarà vaccinato, ha spiegato. "vorrei aggiungere che le anagrafi Vaccinali delle varie regioni non si parlano, ma questo non toglie che se il signor Rossi ha una casa a Chiavari, trascorre l'estate in Riviera, si trasferisce a giugno per tornare in settembre nel suo paese d'origine, farà una cosa che è già prevista nell'ordinamento sanitario".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place