SPORT

Il tecnico degli Aquilotti ha parlato anche dei convocabili: "Nzola va gestito, Piccoli pu˛ darci una mano"

Italiano "avverte" lo Spezia: "Il Cagliari ha cambiato marcia, guai a sbagliare approccio"

di Filippo Serio

venerdý 19 marzo 2021



LA SPEZIA - Una gara da non sbagliare per lo Spezia anche se il Cagliari con l'arrivo di Semplici ha dato una scossa alla propria stagione burrascosa. In conferenza stampa ha paralto così mister Vincenzo Italiano: "Noi prepariamo ogni partita per vincere, poi in base a come evolve la gara proviamo ad indirizzarla in una certa maniera. La affronteremo come abbiamo affrontato le ultime gare, con qualità alta e attenzione fortissima possiamo dire la nostra anche domani". 

L'AVVERSARIA - "Il Cagliari è molto pericoloso, ha una squadra formata da grandi calciatori e possono venire facilmente fuori da questa situazione di classifica. Con l'arrivo di Semplici hanno cambiato marcia, sono da temere nonostante la sconfitta con la Juventus. Non dobbiamo sbagliare l'atteggiamento"

LA SQUADRA - "Nzola ha lavorato a parte fino a ieri, oggi ha svolto la rifinitura ma non è al 100%, vediamo come possiamo utilizzarlo.  Piccoli mi ha fatto davvero un gran piacere, con lui tutti quelli che subentrano in quel modo. Può essere importante anche dalla panchina, dare una grossa mano e fare gol. Sono contento di come ha reagito in un periodo in cui ha giocato poco".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place