CRONACA

La presenza di grumi di colore biancastro hanno allarmato il bagnino di uno stabilimento

Inquinamento sulle spiagge di Finale, interviene la capitaneria di porto

giovedý 03 ottobre 2019
Inquinamento sulle spiagge di Finale, interviene la capitaneria di porto

FINALE LIGURE - La Guardia Costiera è impegnata in una delicata attività antinquinamento al largo di Finale Ligure, dopo che un bagnino di uno stabilimento balneare ha segnalato la presenza sul litorale di grumi di materiale biancastro.

Immediato l'intervento sul posto della Capitaneria di Porto di Savona in coordinamento con la direzione marittima – 1° Mrsc di Genova, che dopo il primo sopralluogo ha chiesto l'intervento di un elicottero per confermare la presenza di una ulteriore macchia in mare vicino alla costa. Le attività antinquinamento sono già in atto a terra, dove al momento il materiale spiaggiato ha interessato circa 2 km di litorale e dove operano gli addetti degli stabilimenti balneari e della ditta Finale Ambiente, e in mare, mediante un mezzo nautico antinquinamento specializzato in bonifiche.

Il personale di Arpal ha effettuato campionamenti sul materiale spiaggiato per accertarne la natura e per agevolare le indagini della guardia costiera per individuare le cause e i responsabili.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place