CRONACA

In volo da Albenga a Vercelli

Individuato il Piper precipitato sul monte Carmo, decedute le due persone a bordo

mercoledý 07 agosto 2019
Individuato il Piper precipitato sul monte Carmo, decedute le due persone a bordo

LOANO - E' stato localizzato nella notte il Piper in volo da Vercelli ad Albenga che era scomparso dai radar da qualche ora. Decedute le due persone che erano a bordo. Nel corso delle rcerche i vigili del fuoco hanno raggiunto il velivolo nei pressi della vetta del Monte Carmo sulle alture di Loano, nel savonese, hanno estratto dalle lamiere i corpi del pilota e del passeggero e li hanno portati in una zona men o impervia dove in mattinata verranno recuperati dall'elicottero.

Le vittime sono due uomini, di 70 e 35 anni. L'ultraleggero biposto è stato individuato grazie ai cellulari dall'elicottero della Marina Militare partito dalla base di Luni e che può volore con il buio. L’allarme era scattato intorno alle 20 di ieri, 6 agosto, quando una testimone aveva visto l'ultraleggero volare a bassa quota in difficoltà nella zona di rio Freddo, tra Calizzano e Osiglia dove era presente una fitta nebbia.

Nel frattempo l''Ansv (Agenzia nazionale per la sicurezza del volo) ha disposto anche l'invio di un investigatore sul luogo dell'incidente per un sopralluogo operativo utile a fare piena luca sulle cause dell'incidente di martedì sera. La Procura ha disposto il sequestro del gps in dotazione all'aereo e l'autopsia sui corpi delle due vittime.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place