SPETTACOLI

Circa 500 gli invitati tra cui Mattarella e Conte, attesa per 'Creuza de ma'

Inaugurazione Ponte Genova San Giorgio, il 3 agosto la diretta su Primocanale

domenica 02 agosto 2020
Inaugurazione Ponte Genova San Giorgio, il 3 agosto la diretta su Primocanale

GENOVA - Quella dell'inaugurazione del nuovo ponte, lunedì 3 agosto, è una giornata lunga e intensa. Primocanale in diretta fin dalle prime ore del mattino e fino alla conclusione della manifestazione.

Il presidente della Repubblica è atteso a Genova nel pomeriggio direttamente da Roma all'Aeroporto Cristoforo Colombo . Alle 17.15 è fissato in prefettura l'incontro con i parenti delle vittime del crollo del ponte Morandi. Un incontro fortemente voluto dal Capo dello Stato che anticipa quella che sarà la commemorazione del 14 agosto. Poi all'aeroporto di Genvoa arriverà la gran parte dei ministri dell'attuale Governo. Oltre al presidente del Consiglio Conte, attesa la presenza del ministro degli esteri Di Maio, del ministro alle Infrastrutture De Micheli, del ministro dell'Istruzione Azzolina, di quello allo sviluppo Economico Patuanelli e dell'ex ministro Toninelli che fu tra i principali sostenitori del 'decreto Genova'.

Alle 18.00 l'inno nazionale darà il via alla vera e propria cerimonia sul ponte, lato ponente verso la galleria di Coronata. Dopo l'inno di Mameli seguirà la lettura dei nomi delle 43 vittime del crollo del ponte Morandi. Quindi il minuto di silenzio per non dimenticare. Poi toccherà agli interventi istituzionali, Il primo a prendere la parola sarà il commissario per la ricostruzione Marco Bucci, quindi quello per l'emergenza Giovanni Toti. Interverrà dal palco l'architetto e ideatore del progetto Renzo Piano, infine il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Ufficialmente non è previsto un intervento del presidente della Repubblica Sergio Mattarella ma non si esclude un fuori programma. Dopo i discorsi delle autorità si terrà il taglio del nastro con la benedizione del viadotto, il suono delle sirene del cantiere e il passaggio delle Frecce Tricolori. Poi sarà il capo dello Stato a passare per i primo sul ponte Genova San Giorgio. Sullo svolgimento completo della cerimonia pende però l'incognita maltempo. Su Genova è stata diramata un'allerta gialla per temporali dalle 6 alle 22. Allerta proprio come quel giorno di due anni fa quando il vecchio ponte crollò.

Circa 500 gli invitati. L'inaugurazione del nuovo viadotto autostradale, lungo 1.067 sopra il torrente Polcevera, avviene a poco meno di due anni dal crollo del ponte progettato da Riccardo Morandi e costruito tra il 1963 e il 1967. Prima della cerimonia, nella sede della Prefettura di Genova, il presidente 

In occasione dell'inaugurazione verrà presentata la versione inedita 'Creuza de ma', la celebre canzone in dialetto genovese composta da De Andrè e Mauro Pagani, interpretata, su iniziativa di Dori Ghezzi, da alcuni tra i maggiori artisti italiani che hanno voluto in questo modo rendere omaggio a Genova. Al progetto hanno collaborato Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Giua, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De Andrè, Sananda Maitreya (già Terence Trent d'Arby). Il ponte Genova San Giorgio sarà percorribile dal 5 agosto. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place