CRONACA


Il Comune di Genova assume ancora, entro il 2021 oltre 700 nuovi contratti

luned́ 25 marzo 2019
Il Comune di Genova assume ancora, entro il 2021 oltre 700 nuovi contratti

GENOVA -  Il Comune di Genova assumerà 711 persone a tempo indeterminato entro il 2021: 347 già nel 2019, 103 dei quali nella Polizia Locale. Si va dagli amministrativi ai tecnici, con 64 nuove unità per la scuola d'infanzia e gli asili nido. Discorso a parte, poi, per le 204 unità a tempo determinato, quasi già tutte 'arruolate' grazie ai 6,8 milioni di euro circa del Decreto Genova, e in aiuto al gruppo di lavoro per la ricostruzione del Ponte Morandi, ripartiti fra agenti e funzionari di Polizia Locale, tecnici, contabili e assistenti sociali. Oggi i dipendenti di Palazzo Tursi sono 4.937.

"Per il secondo anno consecutivo abbiamo previsto il massimo delle assunzioni consentite per legge", ha spiegato l'assessora al personale Arianna Viscogliosi, chiarendo che "l'obiettivo del Comune è quello di aumentare i dipendenti". "Nelle prossime settimane usciranno i concorsi per funzionario D e C e per geometra", ha aggiunto. Con Quota 100 si stima escano 500 persone nel triennio, con 15 domande già arrivate ad oggi. Le 204 assunzioni per 12 mesi chieste per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera molto probabilmente saranno prorogate, ha anche spiegato l'assessora Viscogliosi. Di queste sono circa 140 i vigili. Altre assunzioni a tempo determinato nel 2019 saranno riservate dal Comune di Genova alla scuola, tra bidelli e insegnanti.

"Abbiamo attivato e stiamo attivando numerosi concorsi che ci consentiranno di disporre di graduatorie per le prossime assunzioni - ha detto poi Viscogliosi -, inoltre stiamo implementando iniziative interne per la valorizzazione delle risorse umane, in un alogica di attrarre nuovi talenti per rendere l'amministrazione al passo coi tempi e innovativa". Nel 2019 entreranno nel dettaglio agenti e funzionari di polizia municipale, funzionari degli uffici tecnici come architetti e ingegneri, amministrativi, esperti contabili, assistenti asili nido, addetti ai servizi amministrativi, insegnanti per la scuola d'infanzia, e poi geometri e addetti ai servizi sociali. Le assunzioni a Palazzo Tursi nel 2018 erano state 207, mentre erano stati 147 nel 2017 e 61 nel 2016.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place