CULTURA

Sul palco del teatro della Gioventý in diretta su Primocanale

Il caso: lo tsunami di Andrea Facco, da Liguria Ancheu al Festival di Sanremo

sabato 08 febbraio 2020
Il caso: lo tsunami di Andrea Facco, da Liguria Ancheu al Festival di Sanremo

GENOVA - Andrea Facco è uno dei giovani di maggior talento della musica ligure. Si esibisce, ormai da anni, con il suo bouzouki (foto di Angelo Lavizzari). Testi e arrangiamenti di straordinario livello, uniti a una certa somiglianza facciale con Fabrizio De Andrè, rendono inevitabile un richiamo al grande cantautore genovese che ha scelto l'Irlanda come base artistica: "A Dublino e dintorni, la musica è considerata ancora un lavoro. In Italia, decisamente meno". 

Protagonista del cd "La penultima spiaggia", acquistabile presso il punto di via del Campo 29 rosso, Andrea Facco è l'ideatore di una canzone di grande successo consultabile su youtube da diverso tempo: lo tsunami https://www.youtube.com/watch?v=doZKumGU-Qg.

Già, più o meno lo stesso titolo del brano proposto a Sanremo da Gli Eugenio in Via Di Gioia: tsunami. 

Nella settimana del Festival, Andrea Facco ha deliziato il pubblico di Liguria Ancheu e Primocanale dal palco del teatro della Gioventù di via Cesarea. Inevitabile, nel momento dell'esecuzione dello tsumami, il riferimento al caso emerso nella kermesse internazionale.

L'estroso cantante genovese usa garbo, ma non cela l'amarezza: "La mia canzone è registrata e consultabile da molti mesi in modo libero sui social. All'interno della composizione ascoltata all'Ariston, purtroppo, esistono alcuni passaggi che paiono molto simili. Non accuso nessuno, mi limito a un'osservazione che, certo, non mi rende felice. Ulteriori azioni? Vedremo". 

Intanto, per Andrea Facco, gli applausi del pubblico ligure in riferimento alle quattro straordinarie intepretazioni offerte sul palco di Liguria Ancheu. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place