CULTURA

Dal valzer ai reel scozzesi fino alla polka e la mazurka

Giornate Europee del Patrimonio, esibizione di danze storiche a Castello d'Albertis

giovedý 24 settembre 2020
Giornate Europee del Patrimonio, esibizione di danze storiche a Castello d'Albertis

GENOVA - Castello d'Albertis a Genova, in occasione delle giornate Europee del Patrimonio, ha invitato la Compagnia Italiana di Teatro e Danza ad allietare con le danze Ottocentesche i visitatori che si prenoteranno per la visita guidata. Compagnia Italiana Teatro e Danza torna cosi’ a animare palazzi e piazze di Genova con i balli storici, nel rispetto delle norme antiCovid.

Valzer e reel scozzesi, polke e le celebri mazurke danzate secondo manuali d'epoca ma riadattate per favorire il distanziamento tra ballerini saranno i protagonisti a Castello d'Albertis dove, sabato 26 e domenica 27 settembre, dalle 15 in poi, i danzatori della la Compagnia diretta dalla maestra e ballerina professionista Livia Ghizzoni si esibiranno in abito storico per animare il castello durante le visite guidate.

Inizia così, per la Compagnia, l'anno dei balli e delle esibizioni e la ripresa dell'anno di lezioni di danze storiche dove chiunque, giovani e meno giovani, potranno imparare le antiche coreografie della Buona Società ottocentesca e il galateo che, nell'Ottocento, era necessario durante le feste e i thè danzanti.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place