SALUTE E MEDICINA

'Fiocchetto lilla', iniziativa con l'associazione 'Mi nutro di vita'

Giornata contro i disturbi alimentari, in Liguria quattro centri specializzati

mercoledý 15 marzo 2017
Giornata contro i disturbi alimentari, in Liguria quattro centri specializzati

GENOVA -  Il Centro di valenza regionale per i disturbi dell'adolescenza e del comportamento alimentare presso l'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (10 posti letto)  la comunità terapeutica Villa del Principe nel centro di Genova (autorizzata/accreditata per 22 posti letto) per quanto riguarda i trattamenti sia residenziali sia semiresidenziali, il Centro disturbi alimentari di Genova-Quarto e il day hospital presso l'ospedale di La Spezia per quanto riguarda i trattamenti semiresidenziali costituiscono la rete ligure delle strutture specialistiche dedicate alle patologie legate ai Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), a cui si aggiunge un ambulatorio ad hoc attivo in ciascuna Asl.

A tracciare il quadro, in occasione della VI Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, è stata la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale, che oggi a Savona ha partecipato a un'iniziativa organizzata congiuntamente da Regione, Asl 2 Savonese, Comune di Savona e Associazione "Mi Nutro di Vita".

"Gli esperti - spiega Viale - ci dicono che la fascia di popolazione maggiormente a rischio è quella delle persone giovani o molto giovani. Per questo è importante le famiglie sappiano quali sono le strutture sul territorio dove trovare personale medico altamente specializzato, così da accompagnare i propri figli in un percorso di guarigione".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place