CRONACA


Giornalista picchiato dalla polizia, parla il procuratore Cozzi: "E' inconcepibile"

venerd́ 24 maggio 2019
Giornalista picchiato dalla polizia, parla il procuratore Cozzi:

GENOVA - "E' assurdo che accadano fatti del genere. Il giornalista Stefano Origone era in piazza a svolgere il suo lavoro di cronista in modo pacifico e non so come possa essere stato scambiato per un facinoroso". Lo ha detto il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi che questa mattina ha telefonato al giornalista di Repubblica ferito durante gli scontri tra antagonisti e polizia durante il comizio di Casapound.

"Esprimo la mia più forte solidarietà - ha detto Cozzi - e il rammarico forte perché è inconcepibile quanto successo".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place