SPORT

La decisione approvata dal consiglio comunale. Si chiamerÓ stadio Carlini-Bollesan

Genova rende omaggio al suo simbolo del rugby, lo stadio Carlini intitolato a Bollesan

di a.p.

martedý 04 maggio 2021
Genova rende omaggio al suo simbolo del rugby, lo stadio Carlini intitolato a Bollesan

GENOVA - Lo stadio Carlini di Genova sarà intitolato anche a Marco Bollesan. Il Comune di Genova ha votato a favore della mozione unica presentata da Alessandro Terrile, Stefano Bernini, Crstina Lodi, Alberto Pandolfo e Claudio Villa e da Francesco De Benedictis, Alberto Campanella Alberto, Stefano Costa, Sergio Gambino e Valeriano Vacalebre. Trentanove voti favorevoli su trentanove.

Lo stadio, casa del rugby genovese, dunque prenderà il nome Carlini-Bollesan rendendo merito a quanto fatto da Bollesan sul campo da gioco. Bollesan nato a Chioggia ma cresciuto a Genova è diventato un simbolo del Cus Genova tra gli anni 60 e 70 portando la società ai vertici del campionato italiano. Bollesan è scomparso lo scorso 12 aprile. E' stato un simbolo della nazionale italiana di rugby con 47 presenze e per 30 volte è stato capitano azzurro. Nella sua carriere due titoli italiani con la Partenope nel 1965-66 e col Brescia nel 1974-75. La sua carriera è poi proseguita da allenatore ricoprendo anche il ruolo di selezionatore della nazionale italiana tra il 1985 e 1988 e allenatore del Cus Genova tra il 1992 e il 1997.  

Bollesan è stato anche consigliere comunale di Genova. Ora dopo gli anni passati sul campo la città gli rende omaggio mettendo il suo nome accanto a quello di Giacomo Carlini, atleta genovese ostacolista, velocista e multiplista scomparso nel 1963.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place