CRONACA

Il direttore Bolognesi: "Ospiti infuriati per le lunghe code sulla A26"

Genova, il campeggio di Vesima riparte nonostante l'handicap autostrade

di Michele Varė

domenica 02 maggio 2021



GENOVA - Il campeggio Caravan Park di Vesima, fra Voltri e Arenzano, riparte alla grande con una nuova gestione e tanti ospiti in camper e roulotte arrivati grazie alla zona gialla da Piemonte, Lombardia e persino della zona rossa Valle D'Aosta.

Il tutto nonostante il grande handicap delle autostrade bloccate che venerdì sera, nell'esodo della vigilia del Primo Maggio, hanno imprigionato per ore e ore chi arrivava da Piemonte e Lombardia.

Lo ammette Mauro Bolognese, fiorentino, che per una vita ha gestito alberghi nel centro storico di Genova e da pochi mesi ha rilevato il campeggio, una scelta di vita che sembra premiarlo visto che la struttura in questo fine settimana è quasi fatto il pieno: "Purtroppo siamo penalizzati dalle code che si creano in autostrada, i mie clienti venerdì sono rimasti bloccati anche tre ore fra i cantieri della A26, e adesso, domenica sera, hanno quasi paura di rimettersi in viaggio per il ritorno a casa, tanto che per diluire le partenze ho allungato l'orario di uscita dal campeggio".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place