CRONACA

La polizia lo ha riconosciuto grazie a una particolare mascherina e un paio di occhiali

Genova, evaso dai domiciliari deruba una donna e poi le svuota il conto

di v.m.

mercoledý 13 gennaio 2021
Genova, evaso dai domiciliari deruba una donna e poi le svuota il conto

GENOVA - Ha prima derubato una donna di 75 anni, e poi le ha svuotato il conto corrente. La polizia ha denunciato un uomo di 45 anni che il 3 dicembre scorso, si è introdotto in casa della donna, in via Martiri del Turchino sulle alture di Voltri, a Genova.

L’anziana, che non esce quasi mai da casa, si era assentata per pochi minuti per recarsi in una vicina colonia felina. Dall'abitazione è stata rubata l'intera pensione ritirata in giornata, 1000 euro in contanti e un bancomat di Poste Italiane con il relativo "pin" con il quale il 45enne le ha svuotato il conto effettuando tre diversi prelievi presso le poste di via Catalani a Sestri Ponente, per un totale di 600 euro.

La polizia ha visionato le immagini di videosorveglianza e ha individuato l'uomo mentre prelevava i soldi. Lo hanno riconosciuto grazie al fatto che era sottoposto agli arresti domiciliari. Indossava una mascherina con particolari bandierine e un paio di occhiali cangianti. Questi i particolari che hanno consentito ai militari il riconoscimento.  



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place