SPORT


Genoa, Prandelli: "Siamo vivi al 100%, lotteremo fino alla fine. Questione stadio? Non parlo"

venerd́ 19 aprile 2019
Genoa, Prandelli:

GENOVA - "Contro il Torino dipenderà tutto dal nostro atteggiamento. Loro sono una squadra organizzata e che gioca bene a calcio. Non dobbiamo avere la presunzione di vincere la gara dal punto di vista del palleggio ma temperamentale. Sarà una partita molto difficile contro una squadra consolidata" così i conferenza stampa Cesare Prandelli alla vigilia della sfida del suo Genoa contro il Torino di abato pomeriggio al Ferraris.

Il mister rossoblù però non ha voluto parlare della questione legata ai tifosi che hanno annunciato di non voler entrare alla stadio: "Questo argomento non lo voglio toccare in questo momento. Se saremo generosi il pubblico verrà dalla nostra parte". E sul momento dei suoi ragazzi ha aggiunto: "La squadra è viva al 100%, sta bene fisicamente e ha voglia di dimostrare di saper superare le difficoltà. La situazione e le difficoltà ci sono ma noi abbiamo i mezzi per uscirne. Lotteremo fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata".Confermare il 3-5-2? Sui sistemi di gioco possiamo raccontarci tante cose ma è inutile perdere energie su sistemi che vanno interpretati.

Se i giocatori, in quei ruoli, sanno che sono importanti perché quel sistema di gioco può valorizzare il giocatore lo devi interpretare al 100%". Mentre sui disponibili Prandelli ha precisato: "Manca purtroppo Favilli che ha avuto un problema muscolare. L'attaccante resterà fuori fino al termine della stagione. Sanabria? Ci saranno dei cambi ma sono convinto che chi scenderà in campo cercherà di dimostrare il proprio valore ma soprattutto determinazione". Prandelli parla anche di Preziosi: "Lo abbiamo visto, abbiamo parlato e cercato di capire cosa fare per aiutare questi ragazzi. Ho capito che c'è voglia di uscire tutti insieme". E su come ha vissuto il post derby Prandelli ha precisato: "Ho provato cosa vuol dire derby e, lo posso dire in maniera sincera, che sarò incazzato fino al prossimo derby. Quello che ho detto ai ragazzi è di guardare avanti, dobbiamo avere la lucidità per affrontare una squadra molto temibile”.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place