SPORT


Genoa, Piatek al Milan: martedì l'ufficialità. Nell'operazione uno tra Halilovic e Bertolacci

sabato 19 gennaio 2019
Genoa, Piatek al Milan: martedì l'ufficialità. Nell'operazione uno tra Halilovic e Bertolacci

GENOVA - Piatek-Milan si farà. Oramai non ci sono più dubbi e martedì arriverà l'ufficialità. Un'operazione complessivamente da 40 milioni, all'interno della quale potrebbe essere inserito il cartellino di uno tra Halilovic e Bertolacci (con il primo in leggero vantaggio).

Una trattativa, quella per il polacco, iniziata all'indomani delle insistenti voci del passaggio di Higuain al Chelsea. E così l'operazione, che sembrava essere Fantacalcio (viste le insistenti smentite della società rossoblù), ha preso sempre più concretezza. Epilogo della vicenda è stato l'incontro di ieri tra Preziosi e Leonardo, concluso con la stretta di mano tra i due e la volontà ferma di mettere il punto finale nella giornata di martedì.

Tifosi dunque rassegnati e arrabbiati a leggere sui social e non solo. Da Borriello al baby Pellegri, da Milito a El Shaarawy ma la lista è lunga tra grandi intuizioni e frenetiche vendite ormai il Genoa non fa più notizia, anche se stavolta il gusto di vedere un buon giocatore peraltro giovane è durato 6 mesi. Restano i 13 gol in campionato di Piatek, alcuni bellissimi, e pure il solito interrogativo. Ma non si poteva tenere fino alla fine come stucchevolmente promesso? Lunedì alle 15 con i tifosi del Genoa che resteranno in tanti fuori dallo stadio per protesta nei confronti dell'orario, ecco il match proprio con il Milan, nemmeno l'ultima passerella perché Piatek è squalificato. Un lampo che si perde nella notte.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place