SPORT

Il Grifone riceve i veneti di Juric che schierano molti elementi dal passato rossoblų

Genoa-Hellas Verona, punti pesanti in palio nella grande sfida degli "ex"

di steris

sabato 20 febbraio 2021
Genoa-Hellas Verona, punti pesanti in palio nella grande sfida degli

GENOVA - Il Genoa soffre ma nel recupero acciuffa un buon pari contro il Verona di Juric, andato due volte in vantaggio.

Il Genoa parte bene ma l'Hellas va in vantaggio con Ilic al quarto d'ora, profittando della distrazione collettiva della difesa rossoblù. Czyborra regala palla a Barak che salta Criscito e crossa dalla destra, in area arriva il sinistro al volo di Ilic. Al 19' Lasagna si divora il 2-0: tutto solo davanti a Perin calcia sul fondo. Il Genoa resiste e nel recupero con Zajc sfiora il pareggio, con una conclusione di destro che finisce di pochissimo a lato.

Al rientro in campo, Ballardini richiama Zajc e Czyborra e lancia Shomurodov e Pellegrini, mentre Juric sostituisce Lovato con Setin. Ed è subito Shomurodov a pareggiare, sfruttando un errore di Cetin. Risponde l'Hellas al 7' con un palo pieno centrato da Lasagna, cui segue un tiro di Barak di poco a lato. I gialloblù insistono e al 61' passano di nuovo in vantaggio con Faraoni, lesto a sfruttare una smanacciata imperfetta di Perin su cross di Cetin. Il portiere genoano si riscatta subito dopo con una gran parata su Zaccagni.

A metà frazione Ballardini lancia Scamacca e Pandev, richiamando Destro e Strootman; subito dopo l'autore del gol del 2-1 veronese Faraoni si deve arrendere a un acciacco, lasciando il posto all'ex doriano Ronaldo Vieira. Più tardi Juric richiama anche Ilic e Zaccagni che lasciano il posto a Bessa e Veloso. Proprio Bessa all'87' fallisce il terzo gol. Nel recupero, nel forcing finale, su azione d'angolo Badelj acciuffa il pareggio.

GENOA - HELLAS VERONA 1-2

RETI: 17' Ilic, 48' Shomurodov, 61' Faraoni, 95' Badelj.

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman (66' Scamacca), Badelj, Zajc (46' Shomurodov), Czyborra (46' Pellegrini); Pjaca (55' Rovella), Destro (66' Pandev). All. Ballardini.

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Magnani, Gunter, Lovato (46' Setin); Faraoni (67' Ronaldo Vieira), Tameze, Ilic (81' Bessa), Lazovic; Barak; Zaccagni (81' Veloso), Lasagna. All. Juric.

ARBITRO: Marchetti.

NOTE: ammonito Strootman.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place