POLITICA

Le scadenze entro il 10 novembre

FI: "Se Regione non quantifica danni impossibile accedere a Fondi Europei"

mercoledý 29 ottobre 2014
FI:

GENOVA - "Se entro il 10 novembre la Regione Liguria non quantificherà i danni ai privati causati dall'alluvione di Genova sarà impossibile accedere al Fondo di solidarietà europeo".

Lo sottolineano i consiglieri, regionale e comunale di Forza Italia, Matteo Rosso e Stefano Balleari. "E' necessario che Regione e Comune si impegnino maggiormente a fare in modo che la Liguria possa accedere al Fondo di solidarietà europeo creato per pagare la compensazione dei danni da alluvione dopo che l'evento è accaduto, su richiesta del Paese interessato". "Per essere riconosciuto dall'Europa i danni dell'alluvione di Genova e della Liguria devono superare i 660 milioni di euro - spiegano - Perciò è fondamentale quantificare prima possibile i danni dei privati, che andranno a sommarsi ai danni pubblici stimati attorno a 250 milioni di euro, ben lontani dalla cifra prevista per accedere al fondo"

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place