CRONACA

Festival, le opinioni sull'esclusione di Morgan

mercoledý 03 febbraio 2010
Festival, le opinioni sull'esclusione di Morgan

SANREMO -

Sanremo - Divide l'esclusione di Morgan dal Festival di Sanremo, in seguito alla sue dichiarazioni sull'assunzione di cocaina

Secondo il blogger Mario Adinolfi "la cacciata del cantante trasforma la manifestazione nel festival dell'ipocrisia, adeguato al tempo regnante in Italia" aggiungendo che "nel cast principale anche Emanuele Filiberto, Povia, Fabrizio Moro e Irene Grandi hanno ammesso esplicitamente di aver usato droghe"

"Scelta severa ma doverosa" invece per Luca Borgomeo, presidente dell'associazione di telespettatori cattolici, così come per Enrico Ruggeri, anch'egli in gara alla manifestazione

Un' appello affinchè venga riammesso arriva infine da Nino D'angelo secondo il quale "Morgan ha avuto un processo troppo breve e avrebbe potuto pagare diversamente le affermazioni, ad esempio attraverso uno spot contro la droga".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place