PORTI E LOGISTICA

A Terrazza Colombo la presidente della Commissione Trasporti della Camera

Ferrovie, Paita: "Alta velocitÓ Genova-Roma, opera di importanza strategica"

di Stefano Rissetto

lunedý 19 aprile 2021
Ferrovie, Paita:

GENOVA -  La presidente della Commissione Trasporti della Camera Raffaella Paita (Italia Viva) sottolinea l’importanza strategica di realizzare l’alta velocità anche sulla tratta Genova-Roma, finora impervia per le difficoltà ingegneristiche legate alla conformazione del relativo territorio, che richiederebbe un tracciato quasi tutto in galleria nel tratto fra il capoluogo ligure e La Spezia.

"Per il completamento del Terzo Valico dei Giovi – sostiene la Paita, ospite a Terrazza Colombo del confronto in diretta su Primocanale con Vera Fiorani, ad di RFI - previsto per il 2024, abbiamo chiesto il massimo sforzo per velocizzare i lavori al fine di prevedere un'apertura più rapida. Si è affrontato il tema del quadruplicamento della Milano-Tortona e della velocizzazione della tratta Genova-Roma, nonché delle opere che, grazie anche al lavoro che ho personalmente sostenuto come Italia Viva, sono state inserite nel Dl Semplificazioni. Parliamo, oltre che della Diga Foranea, del raddoppio ferroviario del Ponente ligure e della linea Pontremolese, per la quale abbiamo chiesto a RFI di andare avanti con la progettazione della galleria del Valico. Per il raddoppio del Ponente, invece, di inserire nel contratto di programma di RFI il finanziamento dell'opera e magari di procedere per lotti costruttivi al fine di iniziare i lavori e renderli irreversibili. Ipotesi che RFI ha subito valutato positivamente”.

"Bisogna andare avanti – conclude - con il lavoro svolto nel Dl Semplificazioni. Ora a mio avviso è necessario essere ancora più coraggiosi e ragionare sulla modifica del Codice degli appalti. Basterebbe, infatti, attenersi all'applicazione delle Direttive europee: questo ci consentirebbe di semplificare tantissimo il sistema".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place