SPORT


Ferrero liquida Giampaolo: "Non trattengo chi non ama la Sampdoria"

mercoledý 05 giugno 2019
Ferrero liquida Giampaolo:

GENOVA -  "Col mister ci siamo visti e parlati. Ha un anno di contratto con noi, adesso è in vacanza, ci vediamo lunedì e capiamo se le nostre strade continueranno. Se dovessero farlo, ne sarei liete. Se vorrà andare in altri lidi, non posso trattenere una persona che non ama la Sampdoria e non vuole stare nel mio club". Così Massimo Ferrero, presidente blucerchiato, a margine dell'evento di Football Leader ha parlato di Marco Giampaolo, sempre più vicino al Milan.

"Il settimo comandamento dice di non desiderare la donna d'altri, dovrebbero chiamarmi", facendo riferimento al club rossonero. E al suo posto ci sarebbe il ballottaggio tra Stefano Pioli ed Eusebio Di Francesco. Poi su Fabio Quagliarella chiude la porta a tutte le ipotesi di addio: "Al Napoli? Lo escludo, è fuori discussione. Ha un contratto con noi, sta bene alla Sampdoria. Diamo a lui i meriti del mondo ma nessuno dice che Ferrero lo ha preso quando nessuno credeva in lui. Ho avuto fortuna nel credere in un fuoriclasse. Se Fabio mi chiedesse di andare? Credo che invecchierà in Sampdoria. Se mi dovesse chiedere di andare, ci siederemmo per parlarne. Io voglio un giocatore motivato col cuore, con la gamba, con testa".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place