CRONACA


Fallimento Qui Ticket, l'appello di un ristoratore: "Mi deve 32mila euro, non voglio licenziare"

luned́ 10 settembre 2018



GENOVA - "Speriamo che tutto si possa recuperare, non intendo licenziare dei ragazzi che mi vogliono bene" c'è la commozione nella voce di Franco Pardo, storico titolare di un bar in piazza della Vittoria. La Qui!Group gli deve circa 32mila euro. Il gruppo che face capo all'imprenditore Fogliani negli scorsi giorni è stato dichiarato fallito dal tribunale di Genova.

        

"Non so cosa fare - prosegue Pardo -. Grazie a quei buoni da noi veniva tanta gente. Con grande fatica e grazie all'aiuto dei genovesi mi sono ripreso dall'alluvione. Ma se ora non arrivano questi soldi sarà costretto a licenziare. E non vorrei davvero. E' da marzo - aprile che non riceviamo più un euro per buoni pasto.

Ci siamo mossi con gli avvocati e abbiamo fatto un decreto ingiuntivo". Nelle parole di pardo appare tutta la preoccupazione per una situazione complessa che ha manfato in difficoltà tanti ristoratori genovesi e non solo. 

  

Una storia sfortunata quella di Pardo che oltre alla questione Qui Ticket nel passato ha come detto dovuto affrontare le difficoltà legate di all'alluvione. ma non solo, lo scorso 14 agosto con la sua macchina si trovava proprio sul ponte Morandi ad appena duecento metri dal punto del crollo.   

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place