MOTORI

Lo comunica su Twitter il team anglo-austriaco

F1, Red Bull blinda Verstappen: firmato il rinnovo fino al 2023

martedý 07 gennaio 2020

Red Bull Racing in un pit stop a gravitÓ zero. Una monoposto RB1 del 2005 Ŕ stata messa a bordo di un aereo Ilyushin II-76 K, velivolo utilizzato dall'agenzia spaziale russa Roscosmos per simulare condizioni di assenza di gravitÓ.


LONDRA (UK) - La Red Bull blinda Max Verstappen. Il pilota olandese ha rinnovato il contratto con il team anglo-austriaco fino al 2023. Lo comunica su Twitter la stessa Red Bull. A soli 22 anni, Verstappen è diventato il più giovane vincitore di una gara del campionato del mondo di Formula 1 a soli 18 anni, 7 mesi e 15 giorni (battendo il precedente record di Sebastian Vettel). In carriera ha già vinto otto Gran Premi.

“È una notizia fantastica per il team estendere il nostro accordo con Max fino alla stagione 2023 inclusa", ha dichiarato il team principal della Red Bull Chris Horner. "Con la sfida del regolamento 2021, li modifiche all'orizzonte, la continuità in quante più aree possibili è fondamentale. Max ha dimostrato di essere una risorsa per il team, crede davvero nella partnership che abbiamo stretto con il nostro fornitore di motori Honda e siamo lieti di aver esteso il nostro rapporto con lui", ha aggiunto.

“Sono davvero felice di aver esteso la mia collaborazione con il Team. Red Bull ha creduto in me e mi ha dato l'opportunità di iniziare in Formula 1 per la quale sono sempre stato molto grato". Così Max Verstappen commenta il rinnovo con la Red Bull fino al 2023. "Nel corso degli anni mi sono avvicinato sempre di più al Team e, oltre alla passione di tutti e alle prestazioni in pista, è davvero divertente lavorare con un gruppo così grande di persone", ha aggiunto il giovane olandese in un comunicato.

"L'arrivo della Honda e i progressi che abbiamo fatto negli ultimi 12 mesi mi danno ancora più motivazione e la convinzione di poter vincere insieme", ha detto Verstappen. "Rispetto il modo in cui Red Bull e Honda lavorano insieme e da tutte le parti tutti fanno il possibile per avere successo. Voglio vincere con Red Bull e il nostro obiettivo è ovviamente quello di lottare per un campionato del Mondo insieme”, ha concluso.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place