CRONACA

La 'festa' stata interrotta dall'arrivo della polizia

Entrano in un parco di notte per festeggiare un compleanno, denunciati

sabato 21 novembre 2020
Entrano in un parco di notte per festeggiare un compleanno, denunciati

GENOVA - Volevano festeggiare il 19esimo compleanno di un amico all'interno dei Giardini del Parco Villa Gambaro di Genova. Ma la 'festa' è stata interrotta dall'arrivo della polizia che è intervenuta grazie alla segnalazione di alcuni residenti. I sei ragazzi si sono dati alla fuga, ma quattro di loro sono stati immediatamente raggiunti e fermati.

I tre genovesi e un albanese, tutti tra età compresa tra i 20 e i 17 anni, sono stati , per denunciati per occupazione abusiva di edifici o terreni pubblici in concorso. La versione del compleanno è stata confermata dalla presenza di alcune bottiglie di birra a terra. Oltre alla denuncia in stato di libertà, sono stati sanzionati per l'inosservanza della normativa anti covid in quanto si trovavano in strada oltre le 21.00 senza nessuna giustificazione valida.

Tra gli altri controlli effettuati a Genova sono stati segnalati due tunisini di 36 e 38 anni poiché sono stati sorpresi in Piazza Martinez alle 23:15 senza alcuna giustificazione valida. I due, infatti, hanno dichiarato che stavano rincasando dopo essere stati ad una festa a casa di amici. Sanzionato a Pré un marocchino 30enne ed un pakistano 26enne poiché si trovavano fuori dal proprio comune di residenza, Serravalle Scrivia. È stata sanzionata inoltre una rumena 37enne per inosservanza della normativa anti-covid in quanto passeggiava in via San Lorenzo alle 22 senza alcun giustificato motivo.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place