CULTURA

"Il genovese vivrÓ se lo parleremo tutti"

Dialetto al tempo del Coronavirus, la proposta di Serena: "Zeneize on line"

di g.vol.

sabato 16 maggio 2020
Dialetto al tempo del Coronavirus, la proposta di Serena:

GENOVA - Il professor Franco Bampi lo sostiene ormai da anni. "Il genovese avrà un futuro se a parlarlo saranno le ragazze. A quel punto, i ragazzi si troveranno costretti a fare lo stesso", ha ripetuto molte volte, durante le trasmissioni di Liguria Ancheu, il presidente dell'associazione A Compagna.

Quell'idea ha trovato una valida sponda nella simpatia della giovane Serena Delfino che attraverso le trasmissioni del venerdì sera di Primocanale, ormai da mesi, prova a imparare parole e frasi della lingua Superba. In diretta, la proposta concreta: "In questa quarantena ho capito che per noi giovani servirebbe davvero un corso del Prof on line. Io sono disponibile a cercare coetanei pronti a non far morire questa ricchezza".

E Bampi? "Prontissimo". Da qui la ripetizione della sua convinzione: "Il genovese vivrà se lo parleremo tutti senza pensare troppo a errori o strafalcioni. Lo spirito di Serena è encomiabile".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place