MOTORI

Il ligure Carcheri settimo nella Dakar Classic

Dakar, trionfano Petheransel e Benavides

di Stefano Bertuccioli

venerd́ 15 gennaio 2021
Dakar, trionfano Petheransel e Benavides

A 30 anni dalla prima vittoria il francese Stephane Petheransel, leggenda vivente della Dakar, si aggiudica l’edizione 2021 dello storico raid, che si è corso interamente in Arabia Saudita. Per il pilota del prototipo Mini X-raid si tratta della vittoria numero 14, l’ottava su quattro ruote che si sommano alle sei in moto. Al secondo posto il qatariota Al-Attiyah su Toyota, seguito dall’altra Mini di Carlos Sainz.

Tra le moto il successo, dopo il clamoroso ritiro di Toby Price su KTM, è della Honda dell’argentino Benavides davanti al compagno di team Brabec (USA), vincitore 2020, e all’inglese Sunderland su KTM.

C’è anche un po’ di Liguria al traguardo della Dakar 2021, nonostante il ritiro di Maurizio Gerini, mentre si trovava in testa alla categoria Original By Motul. Festeggia il settimo posto nella categoria classic, in cui si utilizzano vetture che hanno fatto la storia del Raid, l’imperiese Luciano Carcheri, settimo a bordo di una Nissan insieme a Roberto Musi. Carcheri, dakariano di lungo corso, debuttò nel grande raid africano nel 1992 in moto, per poi collezionare altre sette partecipazioni. L’auto utilizzata da Carcheri è la stessa utilizzata nel 1998 dal pilota ligure nella sua unica apparizione sulle quattro ruote.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place