CRONACA

La storia di un'impresa nel settore progettazione

Da Milano a Genova, un'altra azienda scommette sul capoluogo ligure

sabato 12 ottobre 2019
Da Milano a Genova, un'altra azienda scommette sul capoluogo ligure

GENOVA - Da Milano a Genova perché qualcosa sta cambiando. L'arrivo di una nuova società che punta sul capoluogo ligure è un segnale incoraggiante perché certifica che in città si può investire.

La storia è quella della Tecnomont Services, azienda lombarda che opera nel settore della progettazione, costruzione e posa serramenti metallici e facciate, ristrutturazione e manutenzione di beni immobili. Vanta clienti importanti da Bnp Paribas a Unipol, da Atahotel a Nestlé. 70 i dipendenti una sessantina i collaboratori.

Il rapporto con Genova parte da alcune commesse del passato. Collabora con Cds il gruppo che si è aggiudicato l'acquisto e il recupero del Palasport e ora ha aperto una sede in viale Brigata Bisagno.....

"E' una quindicina d'anni che operiamo su Genova - ha raccontato Paolo Locatelli presidente di Tecnomont - fino a tre anni fa mi sembrava molto anestetizzata mentre nell'ultimo anno soprattutto tra le istituzioni ho visto la voglia di fare e di emergere anche dopo la tragedia del ponte e quindi mi fa credere che qui ci siano opportunità. E la nostra azienda penso possa dare una mano alla crescita di questa città"

Il ramo genovese, la Tecnomont Solutions parte con sette dipendenti che arrivano da Giugiaro Architettura, ditta genovese che progettava rivestimenti in alluminio per palazzo e che ha chiuso ad inizio anno. Tecnomont avrà un respiro internazionale

'Da qua noi opereremo per i mercati esteri soprattutto Stati Uniti ed Emirati Arabi' ha precisato Locatelli nel giorno dell'inaugurazione della nuova sede.

L'arrivo di questa realtà su Genova è più di un segnale per le istituzioni.

'Noi ci poniamo come dei facilitatori - ha sottolineato il vicesindaco di Genova Stefano Balleari - questa è un'azienda importante che ha già fatto interventi in città e ci auguriamo ne possa fare di nuovi'.

'A Genova c'è molto da fare - gli ha fatto eco Guido Conforti manager per lo sviluppo economico del Comune di Genova - è una città che punta dichiaratamente molto sulla rigenerazione urbana e imprese come questa possono portare know, competenze, capitali per accompagnare questi processi".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place