CRONACA


Crollo ponte Morandi, blitz della Finanza negli uffici di Autostrade

giovedý 13 dicembre 2018
Crollo ponte Morandi, blitz della Finanza negli uffici di Autostrade

GENOVA - La guardia di finanza  ha acquisito nuovi documenti presso le sedi di  Autostrade e Spea. Gli uomini della guardia di finanza si sono presentati negli uffici amministrativi per sequestrare documenti e file relativi ai modelli organizzativi delle due società.

Le acquisizioni nascono dall'iscrizione nel registro degli indagati di Aspi e Spea come responsabili amministrativi, in base alla legge 231. Tra gli indagati per il crollo di ponte Morandi che lo scorso 14 agosto ha causato la morte di 43 persone, anche l'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci.   

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place