CULTURA

In collaborazione tra Regione e Miur

Crollo Ponte Morandi, al via il piano d'emergenza per la scuola

giovedý 05 settembre 2019
Crollo Ponte Morandi, al via il piano d'emergenza per la scuola

GENOVA - È pronto a partire il piano emergenza scuola per il Ponte Morandi, predisposto da Regione Liguria con il sostegno finanziario del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per agevolare il più possibile gli studenti coinvolti nella mobilità della Valpolcevera e le loro famiglie, a partire dall'avvio dell'anno scolastico, il prossimo 16 settembre. Una delle misure più consistenti previste dal piano, resa possibile grazie al contributo del Miur, è il rimborso del 65% del costo sostenuto per l'abbonamento annuale di trasporto a cui hanno diritto gli studenti delle scuole superiori statali e paritarie residenti in valle Stura, Valpolcevera e in valle Scrivia.

Per loro c'è anche un'importante novità, ovvero la possibilità di rateizzare, o pagare in modo dilazionato, qualsiasi tipo di abbonamento annuale alla rete urbana ed extraurbana di trasporto pubblico dell'area metropolitana di Genova, acquistato presso la rete di vendita di Amt o Atp, alle condizioni previste da ciascuna azienda di trasporto

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place