PORTI E LOGISTICA

Il 21 dicembre partirà da Savona per la sua prima crociera di una settimana

Crociere, presa in consegna a Turku la nuova ammiraglia Costa Smeralda

giovedì 05 dicembre 2019



SAVONA - Costa Crociere ha preso in consegna Costa Smeralda, nuova ammiraglia alimentata a gas naturale liquefatto, il combustibile fossile a basso impatto ambientale che rappresenta una vera e propria novità nel settore delle crociere. La cerimonia di consegna è avvenuta nel cantiere Meyer di Turku, in Finlandia, dove la nave è stata costruita, annuncia una nota. Costa Smeralda è la prima nave della flotta Costa a utilizzare, sia in porto sia in navigazione, il gas naturale liquefatto. Fa parte di un piano di espansione che comprende un totale di sette nuove navi in consegna per il Gruppo Costa entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre sei miliardi di euro. Di queste ben cinque navi, comprese Costa Smeralda e la sua gemella Costa Toscana, anch'essa in costruzione presso Meyer Turku con consegna prevista nel 2021, sono alimentate a LNG.

Grazie all'arrivo di Costa Smeralda, il Gruppo Costa sale a 29 navi in servizio, tutte battenti bandiera italiana, confermandosi leader in Europa e in Cina. Secondo il gruppo l'utilizzo dell'LNG rappresenta una svolta sul piano della minimizzazione dell'impatto ambientale, eliminando quasi totalmente le emissioni di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), e riducendo significativamente anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell'85%) e di CO2 (riduzione sino al 20%). Costa Smeralda lascerà il cantiere di Turku il 6 dicembre per fare rotta verso il Mediterraneo per tre tappe di presentazione agli agenti di viaggio: Barcellona il 18 dicembre, Marsiglia il 19 dicembre e Savona il 20 dicembre. Il 21 dicembre la nave partirà proprio da Savona per la sua prima crociera di una settimana, che toccherà Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Civitavecchia e La Spezia.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place