CRONACA

Un aperitivo inusuale con tanto di ombrello e segnaletica stradale

Covid, la provocazione di un bar: tavolino in mezzo alla strada

di l.m.

lunedė 26 aprile 2021
Covid, la provocazione di un bar: tavolino in mezzo alla strada

SAVONA - A Savona le restrizioni anti covid si combattono con l'ironia. È quello che è successo in via Torino, all'altezza del distributore di benzina, dove un bar ha adottato una soluzione forse un po' pericolosa, ma efficace: un tavolino in mezzo alla strada posizionato su un'isola spartitraffico, con tanto di calice di vino.

Una provocazione che risponde alle esigenze di molti esercenti che non dispongono di un dehor adeguato alla normativa. Con l'ultimo Dpcm Draghi, senza spazio esterno non si può fare servizio al tavolo, pertanto scattate le 18 è vietato anche l'asporto. Niente apertura fino alle 22. Nel frattempo è attesa una settimana di maltempo. 

Secondo le prime stime, solo il 40% dei locali dispone di un dehor. Nel primo tratto di via Torino arrivando dal quartiere savonese di Lavagnola, per esempio, il doppio senso di marcia e il marciapiede impediscono il posizionamento dei tavolini. 




I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place