SALUTE E MEDICINA

I caregiver dovranno prima contattare medico famiglia poi dopo 7 giorni potranno vaccinarsi

Covid, a Genova San Benigno si vaccina fino alle 2 di notte. Al via le prenotazioni per i disabili

di Tiziana Oberti

mercoledý 07 aprile 2021
Covid, a Genova San Benigno si vaccina fino alle 2 di notte. Al via le prenotazioni per i disabili

GENOVA - Prenotazione del vaccino anti Covid per i disabili e i loro caregiver da una parte, dall'altra somministrazione delle dosi fino alle 2 di notte nel centro di San Benigno a Genova Sampierdarena. La nuova accelerata della campagna vaccinale in Liguria passa da questi due nuovi step e avviene nella giornata dove si attende un nuovo pronunciamento dell'Ema sul vaccino Astrazeneca.

Dalle 23 di questa sera le persone con disabilità (ai sensi della legge 104/92 art.3 comma 3) che devono essere ancora vaccinate potranno prenotarsi tramite il portale dedicato http://prenotovaccino.regione.liguria.it e da domani 8 aprile anche attraverso il numero verde 800938818 dalle 8 alle 18.

I caregiver, ovvero coloro che assistono queste persone, dovranno contattare il proprio medico di medicina generale che li identificherà con questo ruolo e dopo sette giorni da questo passaggio, effettuato dal loro medico di famiglia per l’abilitazione della tessera sanitaria, potranno prenotarsi attraverso il portale dedicato prenotovaccino.regione.liguria.it. e il numero verde 800938818.

A partire da oggi poi il centro vaccinale di San Benigno a Genova, gestito dai privati della 'Casa della salute', rimarrà aperto fino alle 2 di notte. La struttura è stata realizzata in cinque giorni nelle Torri Msc di via Balleydier 7 e aperto lo scorso 30 marzo. Al momento somministra circa mille dosi al giorno ma potrebbe arrivare a 1500 ovviamente sempre compatibilmente con l'arrivo dei vaccini. (GUARDA IL VIDEO)

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha confermato, nel consueto punto stampa serale, che il vaccino Johnson&Johnson, di cui si attende l'arrivo di circa 8mila dosi il 19 aprile, sarà riservato alle persone che dovranno essere vaccinate a domicilio per sfruttare da una parte la non necessità della seconda dose e poi per il fatto che per la conservazione basta un frigo.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place