CRONACA

La nave sarÓ ormeggiata alla Stazione Marittima di Genova

Coronavirus, operai al lavoro su Gnv Splendid: ospiterÓ degenze post ospedaliere

mercoledý 18 marzo 2020



GENOVA - "Operai a lavoro, senza sosta, per trasformare la nave Gnv Splendid in un luogo che ospiterà, già nei prossimi giorni, le degenze post ospedaliere dei nostri malati di coronavirus". Lo scrive il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook, in merito all'allestimento in corso della nave di Gnv che dalla settimana prossima servirà ad ospitare le degenze protette dei pazienti dimessi a Genova.

La nave sarà ormeggiata alla Stazione Marittima du Genova. "In mezzo a milioni di parole, a noi piacciono i fatti. Sono l'unica cosa che conta. Grazie al gruppo Msc che anche in questo momento si dimostra vicino alla Liguria e a Genova, come già aveva fatto in passato. Noi non molliamo! Insieme ce la faremo. Forza liguri, forza italiani!", ha scritto sul suo profilo. (LEGGI QUI)

Poco dopo Toti ha postato anche uno sfogo contro la cosiddetta 'classe dirigente': "Il Parlamento che ha paura di riunirsi, la Banca centrale che ha paura di arginare lo spread, l'Europa che ha paura di fare una politica comune, tante imprese che hanno paura di tenere aperti i cantieri che servono al Paese, e noi abbiamo una esperienza in questo. Alloraaa! Ma c'e' una classe dirigente in questo Paese? Qualcuno vuole tornare a bordo, cazzo? La Liguria c'e'!". Così ha scritto, fuor di metafora, il presidente della Regione Liguria.

Intanto il traghetto di Gnv destinato a diventare la prima 'nave ospedale' per i pazienti con coronavirus dimessi dall'ospedale "verrà consegnata giovedì (19 marzo) ed entrerà in funzione la settimana prossima", ha ribadito Toti nel punto stampa quotidiano sull'emergenza Covid. "Non manca nessuna autorizzazione e stiamo per firmare il contratto". I tempi necessari riguardano la necessità di modificare gli allestimenti per la nuova funzione. "Stiamo preparando il personale di bordo, prendendo accordi con il porto, ci stiamo confrontando quotidianamente con la nostra task force epidemiologica, perché c'è bisogno che ci sia personale preparato", medici che seguono le persone ricoverate e camere con ricircoli dell'aria. "E' una operazione abbastanza sofisticata, contiamo di arrivare in fondo entro questa settimana", ha concluso Toti.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place