SALUTE E MEDICINA

Il bollettino di venerdì 3 aprile

Coronavirus, la situazione in Liguria: più di 3300 positivi e oltre 500 vittime

venerdì 03 aprile 2020
Coronavirus, la situazione in Liguria: più di 3300 positivi e oltre 500 vittime

GENOVA - Ammontano a 3309 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 132 in più rispetto a ieri e 31 sono i deceduti. I test effettuati sono 12934 (865 più di ieri). Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei positivi totali, 1320 sono gli ospedalizzati, di cui 173 in terapia intensiva; sono al domicilio 1424 persone (58 più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 565 persone (46 più di ieri). I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 135 (20 più di ieri), le persone decedute sono 519 (31 più di ieri).

I NUMERI IN DETTAGLIO - Le persone ospedalizzate sono 1320 di cui 173 in terapia intensiva così suddivisi: Asl 1 – 200 (di cui 22 in terapia intensiva), Asl 2 – 177 (di cui 33 in terapia intensiva), San Martino – 329 (di cui 42 in terapia intensiva), Evangelico – 66 (di cui 7 in terapia intensiva), Ospedale Galliera – 158 (di cui 16 in terapia intensiva), Gaslini – 3, Villa Scassi – 174 (di cui 24 in terapia intensiva), Asl 3 globale – 182 , Asl 3 Gallino Pontedecimo – 8, Asl 4 – 69 (di cui 11 in terapia intensiva), Asl 5 – 136 (di cui 18 in terapia intensiva), Le persone in sorveglianza attiva sono 3284 così suddivise: ASL 1 – 718, ASL 2 – 694, ASL 3 – 934, ASL 4 – 442, ASL 5 – 496

TAMPONI IN MACCHINA - La Liguria "farà i tamponi in auto per certificare i guariti dal virus". Lo ha detto il governatore ligure Giovanni Toti annunciando l'introduzione dei 'tamponi drive in'. Una misura già usata in altre regioni italiane come Veneto o nel Lazio dove a Roma i tamponi drive in sono già stati eseguiti. Va dunque avanti in Liguria la lotta al Cornavirus il governatore che nelle ultime ore ha sottolineato l'importanza di continuare a stare a casa per non vanificare i risultatati fin qui ottenuti spiega ancora in tema di misure utili a evitare la diffusione del virus. Per tutti i dettagli CLICCA QUI. 

ASSUNZIONI DI PERSONALE SANITARIO - Prosegue il piano di assunzioni straordinarie di personale sanitario per fronteggiare l’emergenza Coronavirus: rispetto alla scorsa settimana sono state assunti ulteriori 134 professionisti per un totale di 381 unità, di cui 130 medici e 129 infermieri oltre ad operatori sociosanitari, tecnici di laboratorio e altre figure (per 122 unità complessive), indispensabili per coprire il crescente fabbisogno. Fra gli assunti, anche 58 specializzandi e alcuni tra medici e infermieri rientrati in servizio dalla pensione. Per tutti i dettagli CLICCA QUI. 

NUOVA ORDINANZA A RAPALLO - Mascherine obbligatorie per chi frequenta luoghi pubblici nel comune di Rapallo: lo ha disposto il sindaco Carlo Bagnasco con un'ordinanza appena firmata. Il provvedimento sarà in vigore dalle 0.00 di sabato 4 aprile alle 24 di lunedì 13 aprile. Per tutti i dettagli CLICCA QUI. 


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place