CRONACA

Continuano le denunce per inosservanza delle norme anti-contagio

Coronavirus, dichiara agli agenti di andare al lavoro ma è in malattia: denunciato

mercoledì 25 marzo 2020
Coronavirus, dichiara agli agenti di andare al lavoro ma è in malattia: denunciato

GENOVA - Ha detto agli agenti che lo hanno fermato per un controllo di essere in strada perchè doveva andare a lavorare ma quando i poliziotti hanno verificato è risultato in malattia dal 20 al 27 marzo.

Per il commesso di un supermercato di 31 anni, trovato in piazza Matteotti a Genova, è scattata così la denuncia per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità. Continuano le denunce di polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale di "furbetti" del decreto per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Nei vicoli, ancora, gli agenti delle volanti hanno denunciato tre uomini di circa 40 anni che si erano dati appuntamento per bere birra e fumare.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place