CRONACA

Tutti accompagnati in Commissariato e denunciati

Controlli anti contagio, denunce anche a Sarzana

martedý 17 marzo 2020
Controlli anti contagio, denunce anche a Sarzana

SARZANA - Nella giornata di ieri sera si è svolto a Sarzana un servizio straordinario di controllo del territorio con pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Liguria e del Commissariato volto alla verifica del rispetto della normativa vigente sul contrasto alla diffusione del Coronavirus. Tra le persone controllate, alcune erano uscite senza giustificato motivo.

Una coppia di sarzanesi cinquantenni è stata sorpresa mentre passeggiava nelle vie del centro storico, adducendo come unica giustificazione quella di essere usciti a fumare una sigaretta. Una ragazza di Carrara, accompagnata da un suo amico, è giunta a Sarzana in treno per salutare il suo fidanzato che abita in centro e di cui sentiva la mancanza.

Tre ventenni sono stati intercettati in piazza Luni a chiacchierare sotto il porticato come se nulla fosse e, infine, un cittadino extracomunitario quarantenne con precedenti è stato fermato mentre stazionava in Piazza Terzi. Per tutti, non avendo motivi validi per lasciare le rispettive abitazioni, è scattata la medesima sorte: accompagnamento in Commissariato e denuncia ai sensi dell’art. 650 del codice penale all’Autorità Giudiziaria, come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020. Proseguono incessanti i controlli su tutto il territorio provinciale nell’interesse della salute della popolazione.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place