SPORT

Percorso spettacolare lungo 192,5 chilometri con la dura salita Micheri

Ciclismo, domenica c'è il trofeo Laigueglia: tutti a caccia di Ulissi

giovedì 09 febbraio 2017

Il grande ciclismo torna in Riviera con la 54esima edizione del Trofeo Laigueglia. UQuest’anno la Regione lo sosterrà con un accordo di programma che lo inserisce a pieno titolo tra i ‘Grandi eventi’ che si svolgono in Liguria.


LAIGUEGLIA - Domenica prossima il ciclismo su strada vivrà l’attesa 54esima edizione del Trofeo Laigueglia. Quest’anno la Regione lo sosterrà con un accordo di programma che lo inserisce a pieno titolo tra i ‘Grandi eventi’ che si svolgono in Liguria.

Su strada, l’uomo da battere è Diego Ulissi che guiderà la pattuglia del Team UAE Abu Dhabi. Il 27enne livornese ha cominciato la stagione alla grande e ache se punta alla sua prima partecipazione al Tour de France, ha nel mirino anche alcune classiche di primavera e per questo è partito forte mettendo già una corsa importante nel suo palmarés.

Tra quelli che risultano già iscritti, in attesa di capire chi vestirà la maglia dell’Italia (potrebbe esserci il debutto stagionale per Fabio Felline), si segnalano certamente il francese Thomas Voeckler che guiderà la Direct Energie, Andrea Fedi (vincitore un anno fa) e Manuel Belletti (Wilier Triestina) oltre a Francesco Gavazzi che sarà ancora una volta il capitano della Androni-Sidermec.

l percorso del Trofeo Laigueglia 2017 ricalca quello delle ultime edizioni con un finale spettacolare: partenza e arrivo a Laigueglia dopo 192,5 km. Sono previsti quattro passaggi sul Capo Mele, breve salita che normalmente si affronta anche alla Milano-Sanremo, ma decisivo sarà il circuito finale di 12,6 km nel quale è presente la salita di Colla Micheri (2,6 km con pendenze medie del 6,2%.), vero trampolino di lancio verso il traguardo.

“Questo Trofeo è uno dei ‘Grandi eventi’ – ha spiegato l’assessore Cavo – lo è per i circa 200 atleti che parteciperanno e per gli oltre 25mila visitatori che assisteranno alla gara lungo il percorso. Quest’anno, poi, c’è un’altra novità ovvero il sostegno da parte dell’Associazione 'Borghi più belli d’Italia' che ha previsto un premio ad hoc valorizzando così Laigueglia, la zona circostante e tutta la Liguria: è importante pensare che la gara che affronteranno i corridori non sarà solo un momento di sport ma anche – ha concluso - di valorizzazione turistica che poi è uno degli elementi che ci giuda nella scelta di quali iniziative sostenere”.




I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place