CRONACA

Prevista una riunione con Amt per potenziare il servizio

Chiusa A26, Bucci a genovesi: "Usate i mezzi pubblici, a studio sconti"

martedì 26 novembre 2019

La decisione, senza precedenti, presa per le condizioni dei viadotti Fado Nord e Pecetti Sud, al centro dell'inchiesta sui presunti falsi report. Il procuratore capo Francesco Cozzi: "Gravi ammaloramenti, ci sono criticità. Necessarie verifiche di Autostrade". De Micheli convoca Aspi al ministero. Il governatore Toti: "Stupefatto. La Liguria ora è isolata". L'Autorità Portuale: "In queste condizioni il porto di Genova resiste una settimana"


GENOVA - "Chiedo a tutti i cittadini di usare il più possibile il trasporto pubblico, che sarà potenziato sia a livello di autobus, che di metropolitana che di treni sulla Voltri-Nervi, per la Valpolcevera e la linea su Ovada. Alle 7.15 faremo una riunione con Amt per potenziare il servizio. Dobbiamo impegnarci tutti. Tiriamoci su le maniche e supereremo anche questa emergenza. Stiamo valutando anche delle facilitazioni sulle tariffe". Così il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha detto al termine del vertice in Prefettura dopo la chiusura della A26.

"Abbiamo previsto delle misure straordinarie, come fatto dopo il Ponte Morandi. Ma sono interventi che potrebbero cambiare di giorno in giorno. Prevediamo che il grosso della circolazione sarà tra il casello Aeroporto e Genova Ovest: nella viabilità cittadina, sulla Strada a mare e in Lungomare Canepa, ci sarà una corsia per senso di marcia dedicata ai merci. Non possiamo permetterci di fermare il porto", conclude il sindaco.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place