POLITICA

I funerali di Di Capua si terranno giovedý mattina alle 10,30 nella cattedrale di Chiavari

Chiavari, il Comune passa nelle mani del vicesindaco: elezioni a giugno

di Andrea Popolano

martedý 24 agosto 2021
Chiavari, il Comune passa nelle mani del vicesindaco: elezioni a giugno

CHIAVARI - La morte del sindaco Marco Di Capua a Chiavari ha lasciato la cittadina del Tigullio senza parole. Lutto cittadino per la morte improvvisa di un uomo di 50 anni che amministrava Chiavari dal giugno del 2017 quando vinse le elezioni. Tra meno di un anno si sarebbe ripresentato alle urne per provare a ottenere la conferma nel ruolo di primo cittadino. I funerali sono previsti giovedì 26 agosto alle ore 10,30 nella cattedrale di Chiavari mentre mercoledì sera alle 19 in piazza dell'Orto, davanti al Comune, verrà recitato il rosario.

"E' una grande tragedia, il pensiero va alla moglie e alle due bambine - spiega il presidente del consiglio del Comune di Chiavari Antonio Segalerba che con voce affranta che lascia trasparire tutta la tristezza per la scomparsa improvvisa di Di Capua -. Marco era una persona seria, precisa, puntuale che amava Chiavari, stava portando avanti una serie di progetti per la città. Ci sentivamo tutti i giorni da vent'anni, ieri abbiamo pranzato assieme, stava bene, era sorridente e tranquillo, stava per andare in vacanza qualche giorno con la sua famiglia. Amava il mare, gli piaceva vogare".

Ora a gestire il Comune da qui alle elezioni sarà il vice sindaco Silvia Stanig, classe 1984. Laureata in storia dell'arte e valorizzazione del patrimonio artistico ricopre in seno al Comune anche il ruolo di assessore alla Cultura, ai servizi demografici e alle pari opportunità. Nelle prossime ore dovrà nominare un nuovo vicesindaco e decidere se, oltre a svolgere i compiti da sindaco, mantenere gli assessorati.

Le elezioni sono previste tra meno di dieci mesi. La legge infatti impone che in caso di dimissioni, impedimento permanente, rimozione, decadenza o decesso del sindaco eletto questi viene sostituito dal vice sindaco eletto che rimane in carica sino al rinnovo del consiglio comunale. Non c'è infatti il tempo materiale per uno sciogliemto anticipato del consiglio. La nuova tornata elettorale è prevista a ottobre. Quindi tutto è rimandato alla scadenza naturale del mandato previsto a giugno del 2022.

Tanti nel frattempo i messaggi di cordoglio arrivati da ogni parte politica per la morte del sindaco Di Capua (Leggi qui). Nell'ultimo anno anche a Masone in valle Stura e a Nasino in provincia di Savona i sindaci in carica sono deceduti. Si tratta di Enrico Piccardo e Claudio Tessarin, anche in questo caso sono subentrati i vicesindaci. Qui le elezioni sono previste a inizio ottobre.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place