POLITICA

Dopo le affermazioni del leader di Forza Italia al Quirinale

Centrodestra, Toti contro Berlusconi: "Sovranismo? Nostalgica autoassoluzione"

giovedý 29 agosto 2019
Centrodestra, Toti contro Berlusconi:

GENOVA - "Il centrodestra si interroga su dove si è sbagliato. C'è chi, dopo i milioni di voti persi e una centralità ormai evaporata da tempo, oggi punta il dito sul 'sovranismo'. Non credo sia cosi, e lo dico non essendo mai stato sovranista". Lo ha scritto il presidente della Regione Liguria e leader di Cambiamo!, Giovanni Toti, sul suo profilo facebook.

Il governatore ligure biasima la rotta indicata da Silvio Berlusconi al Quirinale verso "un centrodestra lontano da ingenuità sovraniste e populiste. Credo sia solo l'ultima di una serie di affermazioni auto assolutorie, frutto di nostalgia più che di progetto",  attacca Toti.

"La verità è che l'immobilismo, l'incapacità di lasciare spazio al futuro con generosità, ma, al contrario, la difesa strenua dello status quo del passato, l'egoismo con cui sono stati liquidati i ripetuti segnali di esasperazione di grande parte del Paese, hanno distrutto un pezzo intero di centrodestra, quello stesso centrodestra che oggi qualcuno invoca come soluzione", ha concluso il leader di Cambiamo!.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place