PORTI E LOGISTICA

Presentato al Salone Nautico il nuovo Info Point interattivo

Capitaneria di Porto di Genova: ecco il 'totem' che innova e semplifica

sabato 03 ottobre 2020



GENOVA - La Guardia Costiera ha presentato al Salone Nautico Internazionale di Genova il nuovo Info Point, il totem informativo interattivo, che ha il compito di fornire un servizio sempre più efficiente rendendo più piacevole il rapporto tra istituzione e utenza.

L’Info Point al servizio del pubblico, inaugurato a Genova in occasione della prima giornata del Salone Nautico Internazionale della città, è esposto presso lo stand della Guardia Costiera, che accoglie professionisti e in particolare i diportisti nautici, tradizionalmente presenti a questo evento in modo massivo.

La Capitaneria di Porto di Genova inaugura così un servizio tecnologico, evoluto ma di facile utilizzo per chiunque, anche per chi non ha dimestichezza con i sistemi digitali.

L’Info Point ha come obiettivo quello di garantire l’accesso a documenti, moduli, informazioni e tanto materiale informativo, con un servizio semplice ed efficace che si rivolge a tutti gli utenti del mare, professionisti e diportisti.

Mediante un totem dotato di schermo touch screen da 55’ l’utente accede ai documenti d’interesse, con la possibilità di inoltrarli direttamente alla propria casella e-mail, senza dover affrontare file agli sportelli. Ma Info Point non è solo questo, perché permette la consultazione e l’inoltro di tutte le informazioni che quotidianamente la Guardia Costiera aggiorna, potendole avere con pochi click direttamente sul proprio computer o tablet o telefono. Pratiche per le patenti nautiche, licenze di navigazione e tutta la documentazione comunemente scambiata tra utenza e Guardia Costiera, sarà a portata di mano e soprattutto permetterà di ridurre lo scambio di materiale cartaceo, velocizzando il processo e contribuendo alla riduzione dell’impatto sull’ambiente.

L’Info Point è anche una fonte preziosa per tutte quelle informazioni normalmente diffuse dalla Guardia Costiera circa le normative, le ordinanze e gli avvisi.

Per agevolare l’impiego del totem è stata realizzata un’interfaccia grafica molto intuitiva, multisensoriale e dotata di “help on line”, in grado di attirare l’attenzione del visitatore per stimolare l’impiego di questo sistema scoprendone i numerosi vantaggi.

Velocità, semplicità e praticità sono i tre imperativi alla base di questo progetto, che dà accesso alle aree tematiche Gente di Mare, Patenti nautiche, Pesca, Diporto, Demanio, Tecnica e Subaquea. Si rivela così, uno strumento rivolto alla totalità degli utenti del mare ai quali sono dedicate numerose aree informative, comprese quelle in aggiornamento quotidiano.

Altra importante caratteristica dell’intero progetto di semplificazione della Guardia Costiera è di poter interagire direttamente dal proprio telefono con un operatore del centralino, il quale è in grado di inoltrare in tempo reale all’indirizzo di posta elettronica personale tutti i documenti richiesti.

L’Info Point della Guardia Costiera al Salone Internazionale di Genova è a disposizione dei visitatori, dove il personale della Capitaneria di Porto di Genova, unitamente a quello del Comando Generale di Roma, lo illustra al pubblico per farne comprendere a pieno le tante potenzialità.

Nonostante il grande lavoro di sviluppo dei centralini e dei front office della Guardia Costiera operato nel corso degli ultimi anni, sia dal punto di vista tecnologico sia per quanto riguarda la preparazione degli operatori, Info Point offre un’efficace risposta all’esigenza di ridurre i tempi e snellire i processi che caratterizzano i rapporti tra utenza e Pubblica Amministrazione.

Utilizzando il totem, al termine delle operazioni di consultazione, inoltro e raccolta di materiali, l’utente potrà esprimere il suo livello di gradimento mediante degli emoticon, che saranno poi oggetto di valutazione da parte della Capitaneria per migliorare o incrementare le già numerose funzionalità della piattaforma.

Tra i contenuti accessibili dall’Info Point, segnaliamo il video realizzato dal 5° Nucleo Sub di Genova nel quale sono messe in evidenza le meraviglie naturali dell’Area Marina Protetta di Portofino, alla quale sono dedicati anche documenti informativi sulle norme di salvaguardia, sulle caratteristiche generali, fisiche e biologiche, nonché le norme e le modalità da rispettare per non comprometterne l’equilibrio. Non ultima, una foto/video gallery dell’area Marina Protetta di Portofino, che da sola merita una visita in Capitaneria per accedere ai servizi offerti dal totem.

Info Point della Guardia Costiera è un passo concreto nella direzione della semplificazione mediante digitalizzazione del rapporto tra utente e Pubblica Amministrazione, per rendere il confronto tra diportisti e professionisti del mare e la Capitaneria di Porto sempre più veloce ed efficace.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place