CRONACA

Il primo cittadino Gambino spiega la scelta a Primocanale

Caos traffico, il sindaco di Arenzano: "Azione legale contro Autostrade e ministero Trasporti"

di Giovanni Porcella

luned́ 15 giugno 2020



GENOVA -  Il sindaco di Arenzano Luigi Gambino rompe gli indugi e presenta il conto ad Autostrade. Code infinite, lavori in corso interminabili, incidenti che paralizzano la circolazione, hanno convinto il primo cittadino a chiedere i danni ad Autostrade: "Ho dato mandato ad un noto studio legale di Genova di denunciare il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed Autostrade per i danni procurati. Quello che stiamo subendo come comunità -dice a Primocanale - non è piu' accettabile. In accordo con tutta la Giunta passiamo alle vie di fatto. Non si puo' piu' stare a guardare, siamo veramente stufi non voglio pensare a cosa potrebbe accedere nei prossimi fine settimana. Il mio compito è garantire la tranquillità e la sicurezza dei miei cittadini".

L'incidente a Pra' nei pressi del casello da ancora piu' forza a Gambino: "Non solo guai sulla A10 che ci fanno perdere immagini e lavoro, ma anche la viabilità ordinaria va in tilt. Qui si sta scherzando col fuoco. Noi scendiamo in campo con gli avvocati, magari altri ci seguiranno". Gambino non si spaventa della battaglia: "Mi rendo conto che sarà uno scontro difficile: mi paragono a Davide che combatte contro Golia. Tuttavia credo sia necessario prendere una posizione forte. E’ un atto dovuto ai miei concittadini e a tutti i nostri ospiti e faremo di tutto"

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place