PORTI E LOGISTICA


Caos autotrasporto, trattativa ad oltranza per scongiurare il blocco dei tir

giovedý 06 dicembre 2018
Caos autotrasporto, trattativa ad oltranza per scongiurare il blocco dei tir

GENOVA - Sette ore di riunione a Palazzo San Giorgio non sono bastate per scongiurare il blocco dei tir a Genova, annunciato per 5 giorni dalla prossima settimana.

Nella cosiddetta 'ristretta' erano presenti Autorità di Sistema Portuale, agenti marittimi, spedizionieri, terminalisti, confindustria e naturalmente i rappresentanti dei trasportatori. La trattativa andata avanti ad oltranza non ha portato ad alcuna risoluzione conclusiva: sono state presentate quattro bozze di accordo per evitare il blocco dei mezzi pesanti annunciato dall’11 al 15 di dicembre, con conseguenze che potrebbero essere disastrose per la viabilità genovese.

I camionisti protestano per i lunghissimi tempi di attesa e chiedono a terminalisti e Autorità di Sistema di fare qualcosa per ridurre costi e disagi.

La giornata è stata ad altissima tensione, si è rischiato più volte di mandare tutto a monte. Ora le parti stanno cercando di trovare l’accordo su un testo che possa migliorare la situazione ed evitare lo sciopero. Un accordo che dovrebbe arrivare entro domani, per scongiurare il maxi blocco dei tir.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place