CRONACA

Uno dei tratti pių cari d'Italia

Cantieri, scambi di carreggiata e incidenti: A10, code senza fine

mercoledė 06 marzo 2019
Cantieri, scambi di carreggiata e incidenti: A10, code senza fine

SAVONA - E' un periodo di grandi lavori sulla A10, l'autostrada che collega Italia e Francia, l'arteria che conduce alle porte del capoluogo ligure fino all'uscita obbligatoria di Genova Aeroporto resa forzata a causa del crollo del Ponte Morandi.

E' soprattutto uno dei tratti più cari d'Italia. 

Tuttavia, i primi giorni di marzo, non sono stati facili con disagi praticamente costanti in modo particolare nella prima parte di questa settimana: incidenti imprevidbili si sono sommati a cantieri, ampiamente annunciati e spesso non attivi, incredibilmente uno accanto all'altro nell'arco di poche decine di chilometri.

La conseguenza? Code, rallentamenti e tempi di percorrenza raddoppiati. 

Tra le zone più colpite dai provvedimenti, quella di Celle Ligure già nel recente passato al centro di numerosi urti con protagonisti mezzi pesanti, ma in direzione Ventimiglia anche Spotorno (nella foto) . Non da meno, il finalese in direzione Genova. 

Un percorso ad ostacoli che, per fortuna, viene ridimensionato nel fine settimana con l'arrivo in riviera dei turisti, ma già sufficiente per mettere a dura la prova la pazienza dei pendolari savonesi e imperiesi, compreso l'assessore regionale ai trasporti, Giovanni Berrino, originario di Sanremo. Anche a lui gli automobilisti che si sobbarcano centinaia di chilometri ogni giorno chiedono un intervento perchè la sicurezza della rete sia applicata con un buon senso apparentemente perduto. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place