SPORT

La Federcalcio proroga al 20 agosto il termine di chiusura della stagione e ufficializza possibile cambio di formula

Calcio, in caso di nuovo stop per Coronavirus scatteranno playoff e playout

di steris

mercoledý 20 maggio 2020
Calcio, in caso di nuovo stop per Coronavirus scatteranno playoff e playout

ROMA -  Anche a costo di stravolgere la formula del campionato, si deve comunque arrivare ai verdetti finali. Spostando da 2 al 20 agosto il termine ultimo per la chiusura del torneo, il Consiglio Federale Figc presieduto da Gabriele Gravina (nella foto, a sinistra con il presidente Coni Giovanni Malagò) ha anche per la prima volta ufficializzato l'eventualità di cambiare in corsa il formato.

"Precedentemente al riavvio dell’attività agonistica - è il passaggio cruciale della nota ufficiale Figc -sarà competenza del Consiglio Federale determinare i criteri di definizione delle competizioni laddove, in ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, le stesse dovessero essere nuovamente sospese, secondo i principi di seguito indicati: individuazione di un nuovo format (brevi fasi di playoff e playout al fine di individuare l’esito delle competizioni ivi incluse promozioni e retrocessioni; in caso di definitiva interruzione, definizione della classifica anche applicando oggettivi coefficienti correttivi che tengano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club e che prevedano in ogni caso promozioni e retrocessioni".

Trovano quindi conferma indiretta le voci circolate nei giorni scorsi sui playoff scudetto che coinvolgerebbero le squadre oggi collocate dal primo al dodicesimo posto, mentre i playout salvezza (due soli posti, con due sole promozioni) riguarderebbero le ultime otto. Se venisse effettivamente applicata la formula degli scontri incrociati 13a-20a, 14a-19a, 15aa-18a e 16a-17a, (ovvero Fiorentina-Brescia, Udinese-SPAL, Torino-Lecce e appunto Genoa-Sampdoria) con le due conseguenti finali di spareggio fra le sconfitte nel rispetto degli incroci, la perdente del derby genovese si giocherebbe la salvezza con la sconfitta di Torino-Lecce, ma soprattutto una delle attuali ultime due (Brescia e Spal) si salverebbe sicuramente. Che una fra le genovesi, il Torino e il Lecce faccia spazio a Brescia e Spal sembra surreale, ma potrebbe accadere.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place