IL COMMENTO


Blucerchiati ancora senza ossatura, con l’addio di Zapata tifosi in allarme

di Emmanuele Gerboni

mercoledì 11 luglio 2018

Finisce l'avventura dell'attaccante colombiano Duvan Zapata che è stato ceduto in prestito biennale all'Atalanta. Il giocatore ha salutato i compagni verso metà mattinata prima di partire per Bergamo. Una cessione che ha fatto arrabbiare i tifosi blucerchiati


 Portiere, difensore, centrocampista e attaccante: ogni squadra, per essere definita tale, deve avere un’ossatura ben precisa. E ad oggi la Sampdoria ancora non ce l’ha: sta aspettando il nuovo numero uno (che sarà probabilmente il brasiliano Jandrei) e punta su Colley per guidare la difesa. Per entrambi, al di là delle qualità che dovranno dimostrare, ci sarà da fare i conti anche con l’ambientamento al campionato italiano.

A centrocampo non c’è ancora il nuovo Torreira, uomo chiave della scorsa stagione in cabina di regia, e ora Duvan Zapata ha salutato la squadra, destinazione Atalanta.

Le somme si tirano alla fine del mercato, c’è ancora un mese di tempo, ma ora è evidente che serve un cambio di marcia nel mercato e soprattutto la Samp non può permettersi di sbagliare i colpi. I tifosi lo sanno e stanno mandando segnali chiari. Su web e social si capisce che l’addio di Zapata non verrà digerito facilmente. Vero, il colombiano è reduce da una stagione con tantissime luci ad inizio stagione e qualche ombra sul finale, ma garantisce la certezza di vederlo a fine campionato in doppia cifra. I sostenitori blucerchiati a Ponte di Legno gli avevano chiesto di restare. Ma non è servito, la società aveva altre idee evidentemente.

Il sostituto potrebbe essere Gregoire Defrel che non è un bomber di professione. Due stagioni fa aveva fatto bene al Sassuolo, ma l’anno scorso ha realizzato solo un 1 gol in quindici partite con la Roma. E allora bisogna ancora sperare che Fabio Quagliarella faccia gli straordinari anche nella prossima stagione, altrimenti la Sampdoria rischia di trovarsi con tanti gol in meno. E sarebbe un problema perché i numeri non mentono mai.

Galleria fotografica


Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place