SPORT

Il tecnico che nel 2002 salvò la Samp dalla retrocessione in C ricomincia a 70 anni nel suo Veneto

Bellotto cuore doriano torna ad allenare il Treviso caduto in Promozione

mercoledì 23 ottobre 2019
Bellotto cuore doriano torna ad allenare il Treviso caduto in Promozione

 A sei stagioni dall'ultima esperienza alla guida del Ragusa, Gianfranco Bellotto - 70 anni compiuti lo scorso 2 luglio - torna in panchina. Lo ha chiamato il Treviso, che dopo i fasti della A nel 2005 oggi si trova nel torneo di Promozione veneta, al posto dell'esonerato Francesco Feltrin.

Bellotto aveva già guidato il Treviso in serie B dal 1997 al 2000, dopo aver raccolto il testimone dall'allora emergente Bepi Pillon. Nel mondo blucerchiato Bellotto è ancora molto amato per il gol decisivo per la promozione in A nel 1982, segnato allo Stadio della Vittoria nello scontro diretto in casa del Bari, e da allenatore per la salvezza dalla  C1 conquistata nel torneo 2001/2002.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place