SALUTE E MEDICINA

Analisi insieme al direttore generale Paolo Petralia

Asl 4, 22 addetti del personale sanitario non vaccinati e sospesi. Ma quanto costano alla collettività?

di Elisabetta Biancalani

venerdì 24 settembre 2021



CHIAVARI - Quanto costano alla collettività, non solo in termini economici ma di prestazioni mancate e ritardi, gli appartenenti al personale sanitario non vaccinati? Facciamo il punto con il direttore generale della Asl 4 Paolo Petralia: “Partiamo dai dati: sono 22 in totale tra cui 1 medico, 11 infermieri, 2 operatori socio sanitari, 2 tecnici di radiologia, 1 di laboratorio, 1 ostetrica, 1 psicologo, 2 fisioterapisti e un assistente sanitario. Sono attualmente sospesi senza stipendio e contributi, come previsto dalla legge, e lo saranno fino al 31 dicembre e poi si vedrà”. Ma la domanda è: che cosa succede quando questo avviene? “Noi dobbiamo assumere altro personale, in loro sostituzione, e spesso non è facile reperirlo immediatamente: in questo caso significa che o lavora di più chi è in servizio o diminuiscono le prestazioni a favore dell’utenza. Ma non solo: aumenta tantissimo il lavoro degli amministrativi per gestire queste situazioni”.

TERZE DOSI IN ASL 4

Intanto domani anche alla Asl 4 inizia la somministrazione delle terze dosi per alcuni ultrafragili che ne hanno diritto e a cui è stato comunicato dal medico curante: si tratta di circa 100 persone solo nella giornata di domani.

VERSO LA CHIUSURA L'HUB DELLE CASERME

Sempre in tema di vaccini chiuderà il 31 ottobre l’hub vaccinale della Scuola di telecomunicazioni delle Forze armate di Chiavari, “che ha vaccinato da maggio circa 500 persone al giorno” spiega il comandante Giuseppe Aufiero. “L’accordo prevedeva tre mesi, che sono stati prorogati. Continua comunque il nostro impegno nell’ambito del progetto nazionale Eos che prevede ad esempio la consegna dei vaccini in tutto il Nord Ovest italiano”. Ovviamente a Chiavari i vaccini saranno concentrati all'Auditorium di piazza San Francesco in centro città. 

SITUAZIONE COVID NELLE SCUOLE

Ancora un dato per la Asl 4 riguarda le scuole e i contagi: “Sono solo due le classi in quarantena – ha spiegato Antonella Carpi, responsabile Covid Asl 4 – entrambe di alunni di scuole secondarie di secondo grado (superiori), una di Chiavari e una di Sestri Levante”.

VACCINI DEI SENZA FISSA DIMORA

Proseguono anche i vaccini ai senza fissa dimora: già un centinaio i soggetti inoculati nella Asl 4.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place