CRONACA

Il presidente della commissione Lavori Pubblici del Senato

Arresti Autostrade, Coltorti (M5s): "Revoca della concessione č inevitabile"

venerdė 13 settembre 2019
Arresti Autostrade, Coltorti (M5s):

GENOVA - "Aspettiamo naturalmente che i magistrati completino il loro lavoro, ma quanto emerge dall'inchiesta di Genova relativa al Morandi è inquietante e la politica di fronte a certi rilievi non può fare spallucce, perché non va dimenticato che nell'agosto 2018 sono morte 43 persone con il crollo del ponte". Così interviene Mauro Coltorti, presidente della commissione Lavori Pubblici del Senato e parlamentare del Movimento 5 Stelle.

"Di fronte a tecnici che falsificavano i report in maniera sistematica per giustificare le mancate manutenzioni, c'è una sola e inevitabile via da percorrere: quella della revoca della concessione.  In caso contrario si lancerebbe un messaggio pericolosissimo, vale a dire che in Italia chi sbaglia non paga. E come M5s non possiamo permetterlo", prosegue Coltorti.

"Aspi deve assumersi le sue responsabilità, e la politica tutta pure. Invece ancora ci sono troppe persone che continuano a difendere l'indifendibile", ha concluso il senatore pentastellato.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place